lunedì 26 maggio 2014

DESSERT DI POLENTA AL CIOCCOLATO




La "magia" dell'improvvisazione ha funzionato di nuovo!:D Questo dolce è strepitoso! La base si sposa meravigliosamente con il resto e nessuno immaginerebbe che l'ingrediente principale sia la POLENTA! In più è molto veloce e facile da fare. Da gustare freddo!

Essendo improvvisato, però, le dosi possono non essere precise quindi assaggia sempre di volta in volta.

Ero indecisa sul nome da dare a questo dolce perché simile ad un budino ma la consistenza è più soda e compatta... ma non quanto una torta. Può essere una sorta di bonét??? Mah! nel dubbio l'ho chiamato dessert:)

Ingredienti (per circa 4 porzioni- 4 stampini di 9 cm)
1 bicchiere di polenta istantanea biologica
3 cucchiai colmi di cacao amaro in polvere
500 ml latte soia
2 bicchieri d'acqua
6 cucchiai di zucchero mascobado

Per la base (dosi per 1 stampino di 9 cm)
biscotti vegani (io ho usato questi facilmente reperibili in tutti i supermercati))
una manciata di anacardi (oppure nocciole)

Preparazione:
Metti latte, acqua, polenta e zucchero in un pentolino e porta a bollore mescolando spesso, fai bollire per 5 minuti (o il tempo di cottura consigliato sulla confezione della polenta) continuando a mescolare.
Passa il tutto con il minipimer per rendere più omogeneo e affinare i granuli della polenta.
La consistenza deve essere quella di una morbida mousse al cioccolato.
Prepara la base tritando finemente 6 biscotti circa e una manciata di anacardi, aggiungi poi poca acqua alla volta per creare una "pasta" modellabile per fare la base
Versare la mousse ottenuta in formine di silicone lasciando spazio per la base da aggiungere sopra spianandola bene.
Metti in frigo e, una volta raffreddata, ribaltala e toglila delicatamente dallo stampo, cospargendola con una spolverata di zucchero mascobado.




2 commenti:

  1. Ciao e grazie per le tue stupende ricette. Volevo chiederti: posso utilizzare la "crema" di polenta senza base? Rimane in forma oppure viene un vero e proprio disastro?
    Grazie
    Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania! Grazie a te ;) Puoi tranquillamente usarla senza base perché una volta raffreddata si compatta benissimo, ma come gusto io la preferisco molto di più con la base perché i due sapori si completano a vicenda ;)

      Elimina